Avviso, interno del 19/10/2018

Dal 22 al 27 ottobre 2018 torna in tutta Italia “Libriamoci. Giornate della lettura nelle scuole”.

Il dipartimento di italiano dell’Acerbò si è così organizzato: partendo dai temi proposti dal Miur, per questo anno scolastico (Lettura come libertà, 2018 Anno europeo del patrimonio culturale, 200 anni: buon compleanno Frankstein) durante la settimana della lettura le classi del nostro Istituto si trasformeranno in veri e propri Laboratori di idee con al centro  testi  che evidenziano come la lettura promuove la crescita personale e la libertà, amplia la conoscenza della realtà culturale in cui viviamo, sensibilizza alla conoscenza della bellezza, stimola la riflessione su temi importanti come la sfida umana della ricerca scientifica ed i suoi limiti.

Nei Laboratori di idee che ruotano intorno ai testi scelti insieme agli alunni, a momenti di lettura espressiva e coinvolgente seguiranno discussioni e dibattiti sui temi affrontati, promuovendo il confronto del vissuto esperienziale degli studenti con il testo ed attivando un virtuoso scambio di punti di vista e di idee

In quattro classi del biennio in relazione al tema della libertà si leggerà il romanzo “L’amico ritrovato” di F. Uhlman e si cercherà di rendere più attrattive e stimolanti le attività laboratoriali di lettura concludendole con un bookgame che si svolgerà in Aula magna, coinvolgendo anche i ragazzi di alcune scuole medie.

Le attività saranno così articolate:

  • Presentazione del progetto alle classi prima della settimana della lettura: è il momento del lancio e della negoziazione, si proporranno i temi, si inviterà i ragazzi a scegliere e si accetteranno proposte di lettura
  • Laboratorio di lettura. I docenti effettueranno una scelta di brani significativi dei testi scelti, introdurranno alla lettura del testo con una breve presentazione ed inviteranno gli alunni a leggere i passi scelti ad alta voce. Seguirà un approfondimento del tema: libera interpretazione del testo e confronto dibattito sui contenuti. In questa fase si può anche lavorare per classi parallele che hanno esaminato lo stesso libro e che possono confrontarsi sulla sua interpretazione
  • Per le quattro classi prime che hanno lavorato sul testo di Uhlman alla lettura del romanzo seguirà il 9 novembre il bookgame in Aula magna a cui parteciperanno anche i ragazzi delle scuole  medie coinvolte.
  • Rielaborazione dei materiali prodotti utilizzando diversi strumenti, anche multimediali.

La Dirigente Scolastica

Prof.ssa Annateresa Rocchi

  Avviso Libriamoci

  Locandina Libriamoci



Sezioni