Circolare num. 7 del 17/09/2015

 Con riferimento all’oggetto, a modifica di quanto predisposto in merito alla  vigilanza durante la ricreazione e le assemblee di classe, a maggiore tutela degli studenti e del personale scolastico stesso, tenuto conto delle responsabilità derivanti dalla inosservanza alle norme che regolano la materia,  considerato che si rende necessario attivare al meglio la vigilanza durante la ricreazione e le assemblee, si informa che l’articolo 4 “Vigilanza durante l’intervallo/ricreazione” del Regolamento di Vigilanza vigente Prot. 7382/U-21 Pescara, 23 agosto 2011 viene INTEGRALMENTE SOSTITUITO come di seguito :

ART. 4

Vigilanza durante l’intervallo/ricreazione”

La sorveglianza degli studenti durante l’intervallo è compito degli insegnanti della terza ora/seconda ora di sabato) nonché del personale docente e/o ausiliario.

In base al vigente Regolamento di istituto gli studenti “restano nelle aule o nell’area antistante la classe e in ogni caso non oltre l’area perimetrale dell’istituto”

Ciascun docente garantirà la vigilanza nella classe in cui ha concluso la propria attività didattica, estendendo il controllo del regolare svolgimento della ricreazione dall’aula  al corridoio/atrio prospiciente la classe.

Si precisa che la vigilanza avviene sugli studenti e non sugli spazi, quindi, qualora nelle aule non rimanesse, durante la ricreazione, nessuno studente, la vigilanza, per i docenti si sposta nei corridoi

Le classi che si trovano nei laboratori o nelle aule del piano seminterrato di via Parco Nazionale andranno riaccompagnate nelle loro aule dove svolgeranno la ricreazione, lasciando vuoti laboratori e seminterrato dove non sarà garantita alcuna vigilanza da parte dei collaboratori scolastici.

Al suono della campana che segnala l’inizio della quarta ora il docente si avvierà verso la classe in cui prosegue l’attività didattica. Nel caso che abbia concluso la propria attività attenderà il docente dell’ora successiva.

I docenti che iniziano e/o riprendono il proprio servizio alla quarta ora (terza ora buco), avranno cura di farsi trovare a scuola cinque minuti prima dell’inizio delle lezioni.

I docenti di Educazione fisica, in servizio tra la terza e la quarta ora, al suono della campana effettueranno la vigilanza in palestra e nella zona antistante .

COMPITI DEL PERSONALE DOCENTE ADDETTO ALLA VIGILANZA DURANTE LA RICREAZIONE

  • Vigilanza alunni nelle area di propria pertinenza.
  • Vigilanza del rispetto delle norme relative al divieto di fumo, con segnalazione al DS o ai suoi collaboratori degli studenti trasgressori del divieto.
  • Segnalazione delle inadempienze e criticità che si dovessero realizzare durante il proprio servizio.

COMPITI DEL PERSONALE A.T.A. ADDETTO ALLA VIGILANZA DURANTE LA RICREAZIONE

  • Vigilanza alunni nelle area di propria pertinenza.
  • Richiamo al rispetto del divieto di fruizione delle aree interdette alla ricreazione e del  loro relativo accesso.
  • Vigilanza sul rispetto delle norme relative al divieto di fumo.
  • Richiamo al divieto di stazionamento sulle scale di emergenza.
  • Segnalazione delle inadempienze e criticità che si dovessero realizzare durante il proprio servizio.

SEGUE PIANO ANNUALE DI VIGILANZA DEL PERSONALE ATA


RIPARTIZIONE PER LA VIGILANZA RICREAZIONE
POGGIALI CARLA

(Sede Centrale)

 Piano terra: atrio – ala sud – ala nord.
POLIDORO Liza

(Sede Centrale)

Piano terra:  ingresso – telecamere
PEPE BRUNO

(Sede Centrale)

Spazi esterni adiacenze campetto antistante il corridoio ala Sud Sede Storica

Cancello esterno  principale all’uscita degli alunni il Mar. – Mer. – Gio.

DI PASQUALE BICE

(Sede centrale)

Atrio 1° Piano corridoio lato uffici e Presidenza
LAMEDICA TERESA

(Sede centrale)

Ala Sud-Ovest primo piano  
OLIVIERI MARIO

(Sede Centrale)

Spazio esterno adiacenze cancello ingresso Sede Storica  (sostare nei pressi del cancello e recinzioni per individuare eventuali intrusioni esterne da almeno 5 minuti prima della ricreazione)

Cancello esterno principale all’uscita alunni il Lun. – Ven. – Sab.

D’ANGELO PATRIZIA   (PALESTRE) Palestre e spazi adiacenti esterni
CIRULLI ANNUNZIATA

(Parco Nazionale)

Piano terra PN  – Atrio  corridoio ala sud-est
ELIA PAOLINO

(Parco Nazionale)

Piano terra  lato sud spazi scala esterna
PANDOLFI LUCIA

(Parco Nazionale)

Spazi esterni e portico davanti all’ingresso principale di via Parco Nazionale
GENTILI NATALE

(Parco Nazionale)

Spazio esterno sud-est P. N(sostare nei pressi del cancello e recinzioni per individuare eventuali intrusioni esterne da almeno 5 minuti prima della ricreazione)
SEBASTIANI CINZIA

(Parco Nazionale)

Piano 1° lato sud-est e corridoi
D’ARCO RAFFAELLA

(Parco Nazionale)

Piano 2° lato sud-est e corridoi
PAPAGNA PAOLA

(Parco Nazionale)

Lato sud spazi esterni adiacente scala antincendio
STEFAN ANTONELLO

( Parco Nazionale)

Piano 2° lato  sud e corridoi

Viene altresì inserito un articolo 4 bis come di seguito riportatoNB:   In caso di pioggia e/o avverse condizioni meteo, tenuto conto che gli studenti si tratterranno all’interno della propria sede, il personale individuato per la vigilanza esterna svolgerà il proprio servizio nel piano di propria pertinenza dando supporto ai docenti del plesso.

ART. 4 BIS

Vigilanza durante le assemblee di classe e di istituto

Durante lo svolgimento delle assemblee di classe, il  docente, qualora sia invitato dagli studenti ad uscire dall’aula,  sosterà nei  pressi della stessa, intervenendo qualora ravvisi situazioni incresciose o di pericolo per sospendere l’assemblea stessa.

Durante le Assemblee di Istituto verrà di volta in volta emanato un piano di vigilanza con indicazione dei docenti impegnati nella vigilanza

IN DATA ODIERNA VIENE PERTANTO EMANATO E PUBBLICATO ALL’ALBO ON LINE E SUL SITO SCOLASTICO IL NUOVO REGOLAMENTO CON EFFETTO IMMEDIATO PROT  8679/V 21    DEL 17-9-2015 (ALLEGATO)

SI RICORDA AI DOCENTI ED AL PERSONALE ATA L’OBBLIGO DI  PRENDERNE VISIONE E DI RISPETTARLO SCRUPOLOSAMENTE.

Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Annateresa Rocchi

Firma autografa apposta sull’originale cartaceo
e sostituita dall’indicazione a stampa del nominativo
del soggettoresponsabile ex art. 3, comma 2 del Dlgs. 39/93

  Circolare N. 7 Del 17 9 2015 – Rettifica E Integrazione Del Regolamento Di Vigilanza

  Regolamento Di Vigilanza 2015 2016