Foto della facciata dell'Istituto Tito Acerbo
Circolare num. 52 del 29/12/2014

SI COMUNICA CHE, PER QUESTO A.S., GLI ULTIMI DUE GIORNI DI APERTURA POMERIDIANA DELLA SCUOLA PER QUESTO PROGETTO SARANNO I MARTEDI’ 12 E 19 MAGGIO 2015.

Con la presente si forniscono informazioni operative sul progetto in oggetto.

DESCRIZIONE E OBIETTIVI – il progetto “scuola aperta il pomeriggio” ha come obiettivo generale quello di realizzare, con la supervisione e il controllo di un docente, un “contenitore pomeridiano” dove possano confluire in modo ordinato e controllato tutte quelle attività complementari alla didattica e comunque previste nel POF che per qualsiasi motivo non è possibile svolgere durante le ore mattutine.
A titolo di esempio si possono citare:

  • possibilità per gli alunni di svolgere lavori di gruppo;
  • possibilità di utilizzare la aule e/o le attrezzature dell’istituto per realizzare progetti curriculari ed extra curriculari inseriti nel POF che prevedano presenza di un docente referente (con regolare nomina);
  • possibilità di utilizzare la aule e/o le attrezzature per vedere filmati, documentari, fare ricerche;
  • possibilità di studiare con tutoraggio peer to peer;
  • possibilità di utilizzare la connessione per chi non ne ha disponibilità nella propria residenza.

Possibilità per docenti ed esperti di promuovere:

  • attività culturali ed artistiche (musica, teatro, lettura guidata);
  • incontri con associazioni culturali legate al territorio;
  • attività del CIC (senza interferire con le attività didattiche e con maggiore privacy);
  • riunione di gruppi di genitori.

Attivazione da parte del referente del progetto di:

  • orientamento in entrata (con accoglienza famiglie ed alunni), riorientamento e informazione sull’orientamento in uscita per gli alunni delle classi quinte;
  • accoglienza di nuovi docenti, supplenti per spiegare l’organizzazione dell’istituto e l’uso del registro elettronico, etc.

QUANDO – inizialmente tutti i martedì dalle 15,00 alle 17,15 e comunque secondo un calendario che sarà comunicato e ad eccezione della concomitanza con altre attività incompatibili (convegni, seminari, scrutini etc).

COME – ogni attività dovrà essere prenotata nelle ore mattutine ed entro le ore 12,00 del lunedì attraverso un opportuno modulo (allegato) dove saranno comunque indicati:

  1. il docente referente della richiesta;
  2. gli alunni partecipanti e le rispettive classi di appartenenza;
  3. una breve descrizione dell’attività prevista;
  4. le eventuali attrezzature necessarie e l’orario.

La richiesta saranno ricevute fino al raggiungimento massimo di alunni previsto rispettando l’ordine temporale della richiesta che è comunque soggetta ad approvazione del docente referente pomeridiano attraverso comunicazione specifica (anche attraverso comunicazione per mezzo del registro elettronico) senza la quale l’attività non potrà svolgersi

Gli alunni interessati, il pomeriggio saranno accolti e registrati, con apposita firma di presenza dal docente referente e avviati alle attività e ai locali previsti e potranno uscire solo al termine dell’orario previsto e non prima e solo dopo che il docente referente avrà controllato l’integrità dei locali e delle attrezzature utilizzate. In caso di danni o danneggiamenti il responsabile sarà tenuto al ripristino e risarcimento del danno procurato. Ogni alunno minorenne dovrà presentare apposita autorizzazione firmata dai genitori o da chi ne fa le veci.

DOVE – salvo future eccezioni tutte le attività pomeridiane si svolgeranno presso aule del piano terra della sede storica.

NOTE – nel mese di gennaio il prof. Forcucci sarà a disposizione il martedi dalle 10.10 alle 11,00 presso la sede di via Parco Nazionale per informazioni, ricevimento prenotazioni per alunni e docenti interessati, successivamente potranno essere individuati referenti ATA di supporto.

  Circolare N° 52 del 29-12-2014 - AVVIO ATTIVITA' PROGETTO SCUOLA APERTA IL POMERIGGIO

  All Circ 52 Scheda prenotazione attivita scuola aperta