Avviso, interno del 8/04/2016

Egregio Dirigente,

Ho il piacere di informarla che l’AIDAI è presente nel territorio abruzzese da qualche anno, ha già organizzato su  Pescara nel  2011 un convegno nazionale.

L’Associazione Italiana Disturbi Attenzione e Iperattività é un’organizzazione costituita da operatori clinici (medici e psicologi) e addetti al mondo della scuola (insegnanti e pedagogisti) coinvolti nel problema di una sindrome  definita dalla sigla DDAI (Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività, più nota con l’acronimo inglese ADHD).

L’Associazione  è  finalizzata  a  promuovere  iniziative  formative e quest’anno  sta  proponendo un campus  per bambini/ragazzi  e per loro genitori per aiutarli a migliorare la qualità della vita  trasmettendo loro  quelle strategie cognitivo-comportamentali che possano aiutare concretamente il bambino/ ragazzo  affetto da ADHD e/o disturbo di condotta,  la sua famiglia e indirettamente anche la scuola.

Spesso, anche, gli insegnanti  provano frustrazione perché non riescono ad aiutarli e la gestione in classe diventa difficile,  proprio per  la particolarità  comportamentale di questi ragazzi.

Spero nella Sua disponibilità a dare massima diffusione  all’iniziativa presso i docenti  e le famiglie interessate.

 In attesa  porgo cordiali e distinti saluti.

Allego alla presente la locandina

Referente regionale A.I.D.A.I- Abruzzo

Dott.ssa Rachele Giammario

  Lettera Di Presentazione